Street food napoletano

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on RedditShare on Google+Share on TumblrEmail this to someone

Napoli è una città davvero grande da vedere, e sembra che il tempo non sia mai sufficiente per vederla tutta.

Ed ecco che sempre più spesso, si salta il pranzo pur di non lasciarsi sfuggire neanche una delle sue numerose bellezze.

Ad un certo punto della giornata, però (come è anche ovvio) ecco che lo stomaco inizia a fare i capricci e reclama di essere riempito eppure non ci si può fermare se non si vuol rischiare di non entrare in quel museo.

Allora che fare?

Niente paura! In tuo soccorso arriva lo street food napoletano da gustare tra i vari chioschi sparsi per la città.

Re indiscusso dello street food è senza dubbio lui: il cuoppo di fritture. Si tratta di un foglio di carta assorbente (in origine era carta di giornale) arrotolata a mo’ di cono da tenere in mano e all’interno del quale potrai assaporare frittatine, arancini, zeppoline di alghe, crocché, paste cresciute e scagliozzi di polenta da portare a spasso con te.

Prova la versione di pesce o vegetariana da Il Cuoppo, nel centro storico di Napoli,  indubbiamente tra le migliori fritture a Napoli o i cuoppi preparati dalla friggitoria di via Toledo, Passione di Sofì.

Un cibo da street food insolito per molti ma non per i napoletani è la trippa o meglio ancora il famoso O pere e ‘o musso specialità napoletana composta da frattaglie quali il piede del maiale e il muso del vitello bollite, raffreddate, tagliate a pezzetti e servite fredde con sale e limone che può diventare e uno squisito spuntino! La trippa migliore puoi gustarla a Montesanto, nei pressi della Pignasecca.

Eccellenza partenopea e perfetto da portare con te è il tarallo mandorle e pepe che potrai gustare da Leopoldo, meglio conosciuto come “Casa Infante”.

Ma è soprattutto la pizza l’indiscussa sovrana del cibo da strada prêt-à-porter: non a caso potrai gustarla mentre passeggi dal momento che ti verrà servita richiusa in quattro parti, detta a portafoglio, in questo modo avrai il tuo cibo preferito sempre con te!

Ultima ma non ultima c’è lei: la buonissima sfogliatella. Che sia frolla o riccia questo piccolo pasticcino riuscirà a conquistare il tuo palato. Per assaporare la vera sfogliatella napoletana dovrai recarti dallo storico Pintauro che ti delizierà anche con altre prelibate pasticcerie che quotidianamente sfidano il suo primato.

Insomma che tu vada di fretta o vuoi semplicemente passeggiare tra le vie di Napoli avrai con te il tuo alleato più fedele: del buon cibo di strada!

Street food napoletano
Vote

Latest posts by Mariella (see all)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on RedditShare on Google+Share on TumblrEmail this to someone
Taggato con: ,
Pubblicato in Campania, Destinazioni turistiche, Uncategorized

Lascia un commento