Etna Trasporti

Le diverse aziende di trasporto passeggeri: Interbus, Etna Trasporti, Segesta Autolinee, Segesta Internazinale e Sicilbus rappresentano una importante realtà nel settore trasporto passeggeri a mezzo pullman gran turismo.

Un successo che si basa su oltre 60 anni di esperienza, e che pone grande attenzione alle esigenze e alle aspettative del cliente.

Il gruppo, da diversi anni si dedica anche al trasporto passeggeri anche fuori dalla  Sicilia, servendo diverse città della Penisola. Inoltre collega numerose città italiane  con  altrettante città del resto d’Europa.

Tra i servizi offerti: Aeroporto di Comiso-“Pio La Torre” – Gela

Contatti:

CALL CENTER
091 342055 – 091.342525 – 091.345791 (tutti i giorni dalle 9,00 – 13,30 e dalle 16,00 – 19,00)
091.6167919 (tutti i giorni dalle 6.30 alle -20.15)
0935.22460 (da lunedì a venerdì 8,30 -13,30 e 16,00 – 18,30 – sabato 8.30 – 12.30)
091.6119535 (tutti i giorni dalle 06.30 alle 20.15)

ABBONAMENTI

ENNA: 0935.565125 (da lunedì a venerdì 8,30 – 13,30 e 16,00 – 18,30)
PALERMO: 091.6167919 ( da lunedì a domenica 6,30 – 20,15)

 

Vote

Aeroporto di Comiso – “Pio La Torre” – collegamenti

L’Aeroporto di Comiso-“Pio La Torre”, è un vero e proprio centro nevralgico da cui si snodano i vari servizi di autolinee che effettuano fermate non solo verso la città ma anche in altre città siciliane.

Vediamo nel dettagli quali spostamenti è possibile effettuare.

Dall’Aeroporto di Comiso -“Pio La Torre” a Comiso centro

Spostarsi dall’Aeroporto di Comiso – “Pio La Torre” verso il centro della città di Comiso è possibile grazie ad un servizio di navetta, la Comiso Airport Shuttle che in meno di 20 minuti ti  farà giungere in città.

Inoltre la Comiso Airport Shuttle effettua anche collegamenti con: Sampieri, Donnalucata, Cava D’Aliga, Scicli, Playa Grande, Marina di Ragusa, Modica, Pozzallo e Ispica.

Per costi, prenotazione biglietti e orari consultare la pagina Comiso Airport Shuttle

Dall’Aeroporto di Comiso -“Pio La Torre” a Ragusa

Per raggiungere la città di Ragusa dall’Aeroporto di Comiso, potrai utilizzare le autolinee Tumino che effettuano fermate intermedie tra: S.Croce Camerina, Punta Secca, Casuzze e Marina di Ragusa. Queste autolinee effettuano trasporti giornalieri a partire dalle 14:50 ogni ora ed è possibile acquistare il biglietto anche sul pullman.

Se desideri altre informazioni clicca su:

Dall’Aeroporto di Comiso -“Pio La Torre” a Vittoria

Potrai raggiungere facilmente la città di Vittoria grazie alle autolinee Giampocaro che effettuano fermate anche a Ragusa.

Per costo del biglietto e orari clicca sulla pagina SAIS Trasporti

Dall’Aeroporto di Comiso -“Pio La Torre” a Gela

Nessuna meta è così lontana se saprai quale autolinea utilizzare. Ad esempio se devi raggiungere Gela potrai fare riferimento sulla ETNA trasporti, con partenze giornaliere e regolari con cadenza ogni ora, e con la possibilità di poter acquistare il tuo biglietto anche sull’autobus.

L’ETNA trasporti effettua anche fermate intermedie tra: BV. Chiaramonte Gulfi e Vittoria. 

Per gli orari e i costi del biglietto clicca sulla pagina: Etna- Trasporti

Dall’Aeroporto di Comiso -“Pio La Torre” a Agrigento

Ebbene potrai raggiungere anche Agrigento dall’Aeroporto di Comiso-“Pio La Torre” seduto su un comodo autobus appartenente alle autolinee Licata S.R.L.

Tuttavia le corse vengono effettuate esclusivamente nei giorni feriali ed è possibile acquistar il biglietto anche a bordo dell’autobus.

Per saperne di più clicca sul Pdf

Vote

Messina: meraviglia siciliana

Si tratta senza dubbio di una delle provincie siciliane più incantevoli e ricche di storia: Messina, denominata anche “porta della Sicilia” è uno dei luoghi da visitare almeno una volta nella vita.

Anticamente era denominata, Zancle, nome di origine sicula derivante da zanclio che significa ricurvo, forse a richiamare la forma del porto a mo’ di falce costituito dalla penisoletta, chiamata oggi di S. Raineri. 

Messina raggiunse il suo massimo splendore tra il tardo medioevo e la metà del XVII secolo, allorché si contendeva insieme a Palermo il ruolo di capitale siciliana.

Punto di partenza per la visita della città è Piazza della Repubblica, al centro della quale potrai ammirare una fontana risalente ai primi del Novecento. Nelle vicinanze poi ci sono via Primo Settembre e piazza Cavallotti.

La strada più grande e più importante della città è Viale San Martino dove potrai entrate e fare acquisti nei vari negozi che costellano la via o fermarti in uno dei tanti bar e gustare un buonissimo gelato o la celebre granita messinese.

Proseguendo nel percorso ti troverai nella piazza principale della città: Piazza Cairoli luogo di ritrovo dei messinesi. Al centro della piazza ci si ferma ad ammirare gli zampilli della fontana e se sei particolarmente assetato, potrai dissetarti ad uno dei tanti chioschi dislocati nella piazza con della freschissima limonata al sale.

Se torni indietro verso viale San Martino e giri in via Santa Cecilia potrai contemplare l’appartamento dove soggiornò Giovanni Pascoli, e dove compose la famosa poesia L’aquilone.

Una chiesa che ti saprà affascinare è senza dubbio la Chiesa dei Catalani, una meravigliosa costruzione che rappresenta un tipico esempio di arte bizantina.

 

Il  santuario della Madonna del Carmelo, meglio conosciuto come chiesa del Carmine, si trova sull’antica via Porta Imperiale e nonostante sia stato distrutto e in seguito ricostruita per via del terremoto del 1908, conserva ancora degli elementi architettonici tipicamente neoclassici.

Cuore della città di Messina è Piazza Duomo dove sorge l’edificio omonimo realizzato in stile gotico, barocco e neogotico e dedicato alla Madonna Assunta, all’interno del quale potrai ammirare il prezioso tesoro del Duomo.

 

Sul campanile della cattedrale della città è inserito uno spettacolare orologio astronomico che si compone di due parti: la prima, rivolta alla piazza, è decorata con rappresentazioni allegoriche; la parte rivolta alla cattedrale è invece l’orologio astronomico vero e proprio.

Sempre in piazza del Duomo, troverai anche la famosa fontana di Orione, un’imponente scultura marmorea dove sono raffigurati i quattro fiumi, importanti per la popolazione di Messina.

Davvero imponente è il suggestivo “stretto di Messina”, un canale che collega il Mar Ionio con il Mar Tirreno e che separando le due città di Messina e Reggio Calabria, separa la Sicilia dalla Calabria e quindi dall’Italia peninsulare e dal continente.

Una città dai mille volti che saprà rapirti con le sue bellezze e il suo fascino arcaico.

 

Vote

Stazione di Palermo Centrale

palermo-stazione-centrale

Stazione centrale di Palermo si trova in piazza Giulio Cesare proprio al centro della città. Ogni giorno si effettuano 52 mila transiti giornalieri, per un totale di 250 treni al giorno. La stazione ha 4 livelli:

– piano interrato dove si trivano i locali tecnici e magazzini;

– piano terra dove ci sono i servizi per i viaggiatori e dive si effettuano le attività commerciali;
– piano ammezzato dove si trovano gli uffici e i magazzini;
– piani superiori, occupati da uffici, magazzini e strutture FS

Alla stazione si può trovare le biglietterie; le edicole, la farmacia, la capella.

treni-palermo

  • Treni

Palermo Centrale offre i treni di ogni categoria gestiti da Trenitalia per viaggiare in Italia. Per esempio, nel 2001 Trenitalia ha lanciato un progetto di Trinacria express per l’aeroporto Falcone e Borsellino che vi porta all’aeroporto da Palermo Centrale in 45 minuti. Il costo del biglietto è di 5,80 euro. Il primo treno parte alle 5 del mattino, l’ultimo alle 22 circa. Si possono acquistarli su sito ufficiale di Trentitalia, alle biglietterie, alle emettitrici self service o nelle agenzie di viaggio.

  • Metro

In più, c’è la piccola metropolitana gestita da Trentitalia. Ci sono tre linee. LINEA A: Palermo Centrale -Aeroporto, LINEA B: Notarbartolo-Giachery (solo dal lunedi al sabato) e LINEA C: Palermo Centrale-Termini Imerese. I biglietti costano 1,50 euro. Notate per favore che i biglietti non sono validi per i servizi di autobus urbani AMAT.

Potete consultare gli orari qui (12 giugno-10 dicembre 2016):

Linea A

Line B

Line C:

Palermo Centrale – Termini Imerese

Termini Imerese – Palermo Centrale

biglietto-metro

  • Autobus

Vicino alla stazione c’è anche una fermata per le autolinee urbane AMAT. Il biglietto ordinario ha un costo di circa 1,40€. Notate per favore che gli autobus urbani spesso arrivano in ritardo.

Inoltre ci sono i bus da/per l’aeroporto Falcone e Borsellino. La compagnia Prestia e Comandè offre il collegamento ogni giorno. La durata del viaggio è circa 50 minuti. La corsa semplice costa € 6,30 (€11 A/R).  Le corse si effettuano dalle 4 del mattino alla mezzanotte. Le corse vengono effettuate tutti giorni, festivi compresi. È possibile acquistare i biglietti su bordo, presso le biglietterie dell’aeroporto o on-line.

Orari in pdf: Prestia e Comandè: Aeroporto Punta Raisi – Palermo (valido dal 01/01/2014 al 31/12/2016)

amat
AMAT

 

Stazione di Palermo Centrale
1 (20%) 1 vote[s]

Castellammare del Golfo: come arrivare

castellammare-1

Castellammare del Golfo si trova in Sicilia, in provincia di Trapani. Castellammare del Golfo con il suo mare incantato, spiagge ampie e dorate, con il cibo ottimo e con l’accoglienza siciliana davvero speciale è un angolo di Sicilia da vedere. Da due aeroporti di Sicilia: Aeroporto di Palermo Punta Raisi e Aeroporto di Trapani Birgi ci vogliono solo circa 2 ore per arrivarci.

mappa trapani
Provincia di Trapani
  • Aeroporto Palermo Punta Raisi “Falcone e Borsellino” – Castellammare del Golfo

L’aeroporto di Palermo trova a circa di 50 km di Castellammare.

1. Autersevizi Russo 

In primis, dall’aeroporto di Palermo si deve arrivare a Palermo. Per maggiori informazioni vedete qui:  Aeroporto Palermo Punta Raisi “Falcone e Borsellino”: i collegamenti. Poi da Palermo si può prendere l’autobus diretto a Castellammare. Autersevizi Russo offrono i collegamenti giornalieri durante l’estate. La durata media del viaggio è un’ora e mezzo. Il costo per un biglietto solo andata – 6,40 euro.

Potete verificare gli orari qui (orario estivo: dal 1  luglio al 15 settembre):

Palermo Castellammare (orario feriale)

Palermo Castellammare (orario festivo)

Castellammare – Palermo (orario feriale)

Castellammare – Palermo (orario festivo)

* Autersevizi Russo consiglia a tutti i passeggeri in partenza da Palermo di recarsi esclusivamente al Capolinea di Piazza Cairoli (Stallo 4) perchè nelle fermate intermedie si potrebbero non trovare posti disponibili dato l’ ingente numero di persone viaggianti.

2. Si può raggiungere Castellammare anche con il treno. Dalla Stazione Centrale di Palermo, prendere il treno locale per Trapani e poi scendere alla stazione ferroviaria di Castellammare del Golfo.

riserva_zingara_N
Riserva Zingara

 

  • Aeroporto Trapani Birgi “Vincenzo Florio” – Castellammare del Golfo

L’aeroporto Trapani Birgi trova a circa di 59 km di Castellammare.

1. AST- Azienda Siciliana Trasporti

Per raggiungere Castellammare dall’aeroporto di Trapani Birgi si può prendere l’autobus AST. C’è solo una corsa al giorno. La durata media del viaggio è circa 2 ore. Notate per favore che l’autobus opera solo durante i giorni feriali (Lun-Sab).

Potete consultare gli orari qui (l’estate 2016): Aeroporto Trapani – Castellammare del Golfo- Aeroporto Trapani

2. Sicildriver, bus novetta

Sicildriver effetua servizio Taxi e Transfer collettivo, comunque il prezzo è abbastanza alto.  Il costo del biglietto solo andata è da 20 a 25 euro a persona (se ci sono piu’ di 4 persone) oppure da 75 a 90 euro a tratta se il numero dei passeggeri  inferiore a 4. Per gruppi con numero superiore a 4 passeggeri viene applicata una Tariffa di Gruppo. Potete consultare la scheda qui (l’estate 2016): sicildriver bus novetta Aeroporto Trapani – Castellammare del Golfo- Aeroporto Trapani

spiaggia-castellammare-del-golfo-0
Le spiagge, Castellammare del Golfo
  • Da e per le località limitrofe

Autoservizi Tarantola offre i collegamenti tra Castellammare del Golfo e Bruca, Alcamo e Calatafimi.

– Orari (validi a partire dal 13/06/2016): Castellammare del Golfo – Bruca

– Orari periodo guigno/settembre: Castellammare del Golfo – Alcamo

– Orari periodo guigno/settembre: Castellammare del Golfo – Calatafimi

castellammare_spiaggia
Castellammare spiaggia

 

 

Vote

Noto come arrivare

sicilia_noto

Noto è un comune italiano della provincia di Siracusa in Sicilia. Il centro storico di essa l’UNESCO l’ha dichiarato Patrimonio dell’Umanità. In piu’, Noto è circondata da spiagge spettacolari. Ci sono due aziende in Sicilia che effetuano i collegamenti in autobus per Noto: Autolinee Trasporti Interbus e Azienda Siciliana Trasporti (AST).

sicilia Noto
Sicilia
  • Siracusa – Noto

1. Interbus offre i collegamenti giornalieri tra Noto e Siracusa. Un biglietto di solo andata costa 3,60 euro, andata e ritorno – 5,90 euro. La durata media del viaggio è un’ora. Potete consultare gli orari qui:

Siracusa Noto (feriale)

Siracusa Noto (festivo)

2. AST anche offre i collegamenti tra Noto e Siracusa. La durata media del viaggio è un’ora. L’autobus fa le seguenti fermate: Siracusa, Cassibile, Avola, Noto. Non c’è l’autobus la domenica e durante i giorni festivi.

Gli orari:

Siracusa Noto (solo feriale): 07:00 08:00 11:30 13:40 14:30 17:30

Noto – Siracusa (solo feriale): 05:35- 06:45- 13:15- 16:20-19:25- 21:15

infiorata
Infiorata di Noto
  • Catania  – Noto

1. Interbus offre i collegamenti giornalieri tra Catania e Noto. Un biglietto di solo andata costa 8,40 euro, andata e ritorno – 13,00 euro. La durata media del viaggio è due ore e mezzo.  Potete consultare gli orari qui: 

Catania Noto (feriale)

Catania Noto (festivo)

2. AST anche offre i collegamenti giornalieri tra Noto e Catania. La durata media del viaggio è un’ora e 35 minuti. L’autobus fa le seguenti fermate: Catania, Catania Aeroporto, Avola, Noto. Gli orari:

Catania Noto (feriale): 08:30 11:00 15:15 17:15 20:00

Noto Catania (feriale): 06:15 07:45 09:45 12:45 14:45 17:45

Catania Noto (festivo): 11:30 20:00

Noto Catanio (festivo): 09:15 17:45

noto

 

 

 

 

 

 

 

 

Vote